Saper fare il pane...

è un’antica arte che si tramanda da generazioni in generazioni: segreti, piccoli accorgimenti, antiche tradizioni che vengono affidate da padre in figlio per preparare il pane più buono!

Aniello (Nello) Savarese

2016 - 4° generazione

 

NEL 1913 NONNA GIUSEPPA, INSIEME AL MARITO FRANCESCO, COMINCIÒ A SFORNARE IL PANE PIÙ BUONO DI NAPOLI PER IL CONTE GIROLAMO GIUSSO. NEL PANIFICIO STORICO DI VICO EQUENSE, UTILIZZAVANO TECNICHE D’IMPASTO CHE RISPETTAVANO LA TRADIZIONE, CON LUNGHISSIME ORE DI MATURAZIONE E RINFRESCHI DI PASTA MADRE. NACQUE COSÌ IL PANIFICIO CELENTANO&SAVARESE DAI NOMI DEI DUE CONIUGI.

1960 - 1982


[


DA GIUSEPPA E FRANCESCO, IL PANIFICIO PASSÒ AL FIGLIO ANIELLO, IL QUALE COMINCIÒ AD INSEGNARE AL GIOVANE GIOVANNI L’ARTE DI FARE IL PANE, RISPETTANDO LA TRADIZIONE MA AGGIUNGENDO UN PIZZICO DI ORIGINALITÀ E CREATIVITÀ.
 

1982 - 2001

 

GIOVANNI CON IL FIGLIO ANIELLO SEDICENNE DECIDE DI ACCOMPAGNARE LA PIZZA AL PANE E APRE A GRAGNANO, VICINO NAPOLI, LA PRIMA PIZZERIA&PANIFICIO MADEGRA, IN ONORE DELLA MADONNA DELLE GRAZIE, A CUI LA FAMIGLIA SAVARESE È MOLTO DEVOTA. MADEGRA RISCUOTE MOLTA POPOLARITÀ, COSICCHÉ SI DECIDE DI APRIRE UN NUOVO PUNTO A CAVA DEI TIRRENI.

1975_GiovanniSavarese

 

2001 - 2015

QUESTA NUOVA ESPERIENZA FA MATURARE MOLTO ANIELLO CHE DECIDE DI FARE IL GRANDE SALTO: INSIEME ALL’ADORATA MOGLIE FILOMENA, APRE UN PUNTO PIZZERIA&PANIFICIO ED UN CAFFÈ&GELATERIA MADEGRA A SALERNO IN PIAZZA DELLA CONCORDIA. VIENE AGGIUNTO UN LABORATORIO ARTIGIANALE PER IL GELATO E UNA TOSTATRICE PER IL CAFFÈ. UN NUOVO CONCEPT CHE ACCONTENTA OGNI PALATO, DAL DOLCE AL SALATO, OFFRENDO UNA GRANDISSIMA VARIETÀ DI PIZZE, PANZEROTTI E RUSTICI SALATI.

Aniello Savarese

2015 - 2016

L’ACCOGLIENZA È L’INGREDIENTE PRINCIPALE DI ANIELLO, CHE APRE IL SUO PRIMO BOUTIQUE HOTEL, MADEGRA SEA SUITE, 6 CAMERE A 4 STELLE CHE SI AFFACCIANO DOVE LA VOCE DEL MARE SI PUÒ ASCOLTARE INDISTINTAMENTE TRA I RAGGI DEL SOLE E GLI ECHI DI UNA CITTÀ IN CONTINUA EVOLUZIONE.

2016

VOLENDO DIFFONDERE LA TRADIZIONE PARTENOPEA “SU AL NORD”, ANIELLO DECIDE DI MUOVERSI ALLA CONQUISTA DI MILANO, CHE REDUCE DA EXPO2015 SI APRE CURIOSA AD OGNI SPERIMENTAZIONE ALIMENTARE. VIENE AFFIDATO AI CREATIVI DI MAJAGROUP LO STUDIO DEL CONCEPT DI MADEGRA, CHE APRIRÀ IL PRIMO PUNTO LOMBARDO A METÀ STRADA TRA IL NUOVISSIMO E TECNOLOGICO QUARTIERE DI PORTA NUOVA E LA VIVACISSIMA E SUGGESTIVA ZONA DI BRERA. MADEGRA INDOSSA UNA VESTE CHIC, DATO DA MATERIALI NATURALI E DECORAZIONI DELLA TERRA NATIA. UN LOGO ELEGANTE TRONEGGIA SUL MODERNO ED ELEGANTE PACKAGING.
LA VOLONTÀ E LA STORIA DI QUATTRO GENERAZIONI SONO RACCHIUSE NEL CUORE DE “MADEGRA”: QUI STORIA E TRADIZIONE CONTINUANO A “SFORNARE”!